turismo

L’argomento principe è: le crociere destano interesse per le città toccate dalle grandi navi. E’ proprio vero? Secondo i dati di un sondaggio solo il 19% dei crocieristi che scendono a terra (il 50% circa) si interessa ai beni culturali.

Secondo un sondaggio commissionato da da “Noi Crociere”, web agency specializzata nella vendita di crociere online, (quindi non proprio imparziale), aumentano i viaggiatori crocieristici per quanto riguarda il mercato italiano, e, con essi, il numero di “movimentazioni” ovvero il traffico… Read More ›

Venezia. Manifestazione contro il passaggio delle grandi navi – È la Settimana europea per la mobilità sostenibile ma a Venezia transiteranno 18 grandi navi nel fine settimana.

Riceviamo da Greenreport e pubblichiamo. È la Settimana europea per la mobilità sostenibile ma a Venezia transiteranno 18 grandi navi nel fine settimana. L’assessore Bettin: «Saranno monitorati l’impatto acustico e le emissioni» Tornano a manifestare a Venezia, comitati e associazioni… Read More ›

I DISSERVIZI NEGLI ALBERGHI ITALIANI SEGNALATI DAI TURISTI: IL 31% DI QUESTI RIGUARDA L’OSPITALITÀ; IL 23% INADEMPIENZE CONTRATTUALI NEI VIAGGI TUTTO COMPRESO; IL 18% VERE E PROPRIE TRUFFE. IL DATO FORNITO DAGLI SPORTELLI DELLE ASSOCIAZIONI CONSUMATORI.

Dalla valutazione delle motivazioni di insoddisfazione dei turisti arrivano cattive notizie per l’affidabilità delle proposte di viaggio degli operatori turistici alberghieri: dalle classifiche dei principali disservizi segnalati dai clienti nel corso dell’estate risulta che il 31 per cento delle segnalazioni,… Read More ›

CHE FINE HANNO FATTO LE FONTANELLE?

  VIAGGIO DI LEGAMBIENTE ALLA RISCOPERTA DELL’ACQUA PUBBLICA IN ROMAGNA : Piazze, stazioni, itinerari ciclopedonali, dopo il referendum l’acqua è davvero un servizio pubblico a disposizione del territorio? Il censimento rileva una situazione in chiaroscuro Come ogni anno, con il… Read More ›

Sondaggio sugli italiani, la crisi e la vacanza: solo per il 19% degli italiani la crisi non ha influito sui programmi di vacanza di quest’anno (in Europa si salva il 41%).

Si continua a puntare sulla qualità ambientale delle destinazioni turistiche, del paesaggio e degli hotel (oltre il 90% di gradimento). Tra i punti deboli trasporti, ristoranti, assistenza clienti, accoglienza di animali domestici (gradimento 77%). Annotazioni negative per l’accessibilità di disabili,… Read More ›