Autogol di Trenitalia (e Regione Emilia Romagna): nel 1961 i treni erano più veloci (e fermavano anche a Godo).

Quasi sessant’anni fa c’erano treni che coprivano la tratta in 41 minuti (a volte anche meno) pur fermando a Godo, situazione critica per la Lavezzola-Lugo-Faenza, dove il servizio è ormai svolto solo da autobus.

Legambiente segue la polemica sull’orario ferroviario. Alle dichiarazioni entusiastiche per la riduzione di qualche minuto dei tempi di percorrenza Ravenna/Bologna, sono seguite le proteste per la soppressione di alcune fermate, come ad esempio Godo, fino alle soluzioni tampone quali servizi autobus sostitutivi e l’ipotesi di cancellare tutto e tornare al vecchio orario. La sorpresa è che in realtà in quasi sessant’anni sembra essere cambiato ben poco. Per saperne di più  



Categorie:In 100 parole, Le notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: