Anche in Liguria ci si autoincensa per l’aumento dei turisti scordando gli effetti della situazione nel Mediterraneo.

genovaportoAnche il presidente della Giunta Ligure non ha resistito ed ha pensato bene di autoincensarsi un po’ con i risultati della stagione turistica 2016. Dopo la regione Veneto anche le amministrazioni della “Riviera” tentano di fare propaganda alle loro iniziative promozionali non citando neppure quanto è successo nel Mediterraneo dove si sta vivendo una situazione senza precedenti con gli eventi nel Nord Africa (Tunisia, Egitto, Libia), nei vari paesi del Medio Oriente e anche in Turchia. Inoltre non è stato indifferente  nella scelta delle destinazioni turistiche quanto avvenuto con gli episodi di terrorismo anche in alcuni paesi europei. A questo si sono aggiunti i timori per i viaggi in aereo. Ma nel comunicato emesso in questi giorni dalla presidenza della Regione Liguria non si fa alcun cenno a queste problematiche e si preferisce buttarla sul “quanto siamo stati bravi noi”.  Sarebbe consigliabile una analisi più approfondita invece di rilasciare dichiarazioni come quella che pubblichiamo di seguito: “Aumentano le presenze turistiche in tutta la regione: + 5,76% – reca una nota della presidenza della Regione – crescono in particolare gli stranieri. L’incremento più significativo nello spezzino. “Il marchio #lamialiguria ha fatto il giro del web, dei social network, dei giornali e delle tv, diventando un trend delle vacanze. Siamo tornati al centro degli interessi dei turisti e questo, in un momento di crisi, è fondamentale per il rilancio e la crescita del nostro territorio”

“La Liguria si è finalmente risvegliata e con le sue spiagge, il suo entroterra, i suoi borghi, le sue piazze e i suoi eventi è stata la protagonista dell’estate 2016. Il suo marchio, #lamialiguria, ha fatto il giro del web, dei social network, dei giornali e delle tv, diventando un trend delle vacanze. Siamo tornati al centro degli interessi dei turisti e questo, in un momento di crisi, è fondamentale per il rilancio e la crescita del nostro territorio”. Il Presidente Giovanni Toti commenta così i dati degli afflussi turistici, che indicano un incremento delle presenze: da gennaio a luglio sono aumentate del 5,76% in tutta la regione con la punta del + 7,90% rispetto all’anno precedente fatta registrare dagli stranieri e il +4,39% dagli italiani.

La migliore performance va allo spezzino con un +10,78 % delle presenze turistiche totali, ulteriormente incrementate nel periodo dall’1 al 22 agosto con un + 5,27%. Nello stesso periodo da gennaio a luglio buono il risultato delle presenze turistiche registrate nel Comune di Genova con un + 9,56%, rispetto al 2015, ulteriormente incrementato dalla performance del +1,92% nel periodo dall’1 al 22 agosto.
Positivo l’andamento delle presenze turistiche anche ad Imperia e provincia che, nel periodo da gennaio a luglio, hanno registrato un + 2,93% rispetto al 2015 e dall’1 al 22 agosto un + 1,38% con un grande incremento tra gli stranieri che hanno fatto registrare un + 4,13%. Buoni risultati anche nella provincia di Savona dove, da gennaio a luglio, le presenze registrano un + 4,73% e dall’1 al 22 agosto un + 1,71% con un aumento vertiginoso degli stranieri pari al 7,16%.

“Siamo sulla strada giusta –conclude il governatore- vogliamo che la Liguria possa vivere di turismo per 12 mesi, per questo la campagna #lamialiguria andrà avanti in autunno, in inverno e in primavera e sfrutteremo ogni occasione per attrarre nuovi turisti”.

L’hashtag #lamialiguria ha avuto un boom sui social network è risultato su Twitter tra le 10 top ten più utilizzate del mese di luglio, raggiungendo in soli due mesi quasi 650.000 persone, oltre 420.000 su Instagram, più di 3 milioni di persone su Facebook. Per Blogmeter la pagina Facebook di Turismoinliguria-#lamialiguria in agosto ha guadagnato il 4° posto per engagement dei suoi fan dopo Marche, Trentino e Veneto. Grande successo di pubblico, poi, per i Grandi Eventi dell’estate sostenuti quest’anno da Regione Liguria e inseriti nel calendario de La Mia Liguria con circa 150mila spettatori complessivi.

Annunci


Categorie:I documenti, Le opinioni

Tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: