Turismo, segnali di ripresa: +3,6% presenze negli alberghi. Ma cala l’occupazione

portineria hotel ecoSegnali di ripresa per il settore turistico-alberghiero. Il 2015 si chiude con un aumento delle presenze nelle strutture alberghiere del 3,6% rispetto al 2014 ma calano i dipendenti
Lo certifica l’Osservatorio di Federalberghi. “I dati mostrano segnali di ripresa anche se per recuperare il terreno perduto negli anni precedenti ci vorrà almeno un lustro di risultati col segno positivo”, dice il presidente, Bernabò Bocca.
Nel dettaglio i pernottamenti degli italiani sono cresciuti del 3,2% e quelli degli stranieri hanno registrato un incremento del 4,1%. A riprova tuttavia dell’incertezza che ancora grava pesantemente sull’intero settore e che affligge i bilanci delle imprese ricettive, emergono, dice ancora Federalberghi, i dati sull’occupazione che chiudono l’anno con una flessione dei lavoratori dello 0,7%, suddivisa in un +0,3% di lavoratori a tempo indeterminato e un -1,7% di lavoratori a tempo determinato.

Per saperne di più…… 

Annunci


Categorie:I documenti

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: