Sospesa in Puglia la convenzione con Ryanair che prevede il versamento di 13,8 milioni di euro

Gallipoli_Città_VecchiaSuscita perplessità e preoccupazione tra gli albergatori la decisione del presidente Emiliano, che nei giorni scorsi ha sospeso il via libera alla convenzione per il 2015 con Ryanair, che prevede un primo finanziamento di 13,8 milioni di euro. Il governatore ha voluto prendere tempo per esaminare più approfonditamente la situazione, anche alla luce delle inchieste che negli scorsi mesi hanno riguardato proprio Aeroporti di Puglia e i suo accordi con il vettore low-cost.
“La Puglia che lavora e genera reddito con il turismo non può pensare di fare a meno dei voli Ryanair, la compagnia low cost che ha movimentato 3,1 milioni di passeggeri tra gli aeroporti di Bari e Brindisi, oltre la metà dei passeggeri totali e quasi l’80% di quelli stranieri – ha affermato in una nota Francesco Caizzi, presidente della Federalberghi Puglia – Noi albergatori siamo i primi, insieme al presidente Emiliano, a richiedere trasparenza e legalità sull’impiego dei fondi pubblici. In questo caso, però, useremmo il massimo della cautela (anche mediatica) per non rischiare di gettare a mare svariati milioni di investimenti che hanno portato la Puglia, negli ultimi anni, nel grande giro del turismo nazionale e internazionale”.

Fonte: Baritoday

Annunci


Categorie:I documenti, Le news

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: