La Riviera Romagnola è ripartita ed è pronta ad accogliere i turisti anche meglio di prima (IT & EN)

vele (17)(IT)
In un video alcuni albergatori di Milano Marittima e Lido di Savio (RA), aderenti al marchio di qualità Green-Tourism Italy, raccontano il loro impegno dopo la devastante mareggiata di febbraio.

Dopo le mareggiate del febbraio scorso che hanno messo in ginocchio alcune aree della costa romagnola e in particolare l’area di Cervia e dei Lidi Ravennati, alcuni degli albergatori di Milano Marittima e Lido di Savio aderenti all’etichetta di qualità Green Tourism Italy hanno raccontato in un video la loro esperienza. “Siamo già ripartiti e grazie al nostro impegno i nostri hotel sono pronti ad accogliere i nostri ospiti come e meglio di prima”, questo il messaggio che Luca Sirilli, dell’Hotel Baya, Albarosa Gordini del Bellettini hotels di Milano Marittima e Patrizia Tagliavini dell’Hotel Bahamas di Lido di Savio, lanciano pubblicamente tramite un video presente sul canale Green Tourism Italy http://www.tinyurl.com/gtitaly, Si tratta di 3 strutture ricettive fra le più colpite dalla devastante mareggiata dell’inizio di febbraio che aveva causato l’allagamento dei loro esercizi e che – al pari di altri – hanno ingaggiato una lotta contro il tempo per essere pronti all’appuntamento della stagione turistica 2015 aggiungendo importanti innovazioni per migliorare l’offerta dei loro esercizi.

“Abbiamo avuto diversi danni quando stavamo preparandoci alla nuova stagione turistica. Il mare è entrato all’interno dell’albergo e abbiamo dovuto ricominciare un po’ da capo – racconta Luca Sirilli dell’Hotel Baya di Milano Marittima – ma lo spirito che contraddistingue i romagnoli si è tradotto nel rinnovamento della nostra struttura e siamo in grado di offrire una hall totalmente nuova adottando i criteri di Green-Tourism quindi anche illuminazione a basso consumo, lampadine a LED. Tutto di corsa, aiutati dalla disponibilità degli artigiani della nostra zona”.

Dopo quel che è successo in febbraio sulla nostra costa – aggiunge Albarosa Gordini del Bellettini Hotels di Milano Marittima – siamo riusciti a ripartire come è costume del popolo romagnolo, abbiamo rimesso a posto le nostre aziende e siamo pronti ad affrontare la prossima stagione.

La nostra famiglia – spiega Patrizia Tagliavini dell’Hotel Bahamas di Lido di Savio (la zona più colpita dagli eventi di febbraio) – ha fatto fronte ai problemi sorti con la mareggiata mettendo a nuovo l’albergo con nuovi lavori. Stiamo applicando le regole suggerite da Green Tourism per migliorare il comfort e siamo pronti ad accogliere i nostri ospiti per far loro trascorrere delle belle ferie.

English Version

(EN) THE RIVIERA ROMAGNOLA TO START THE SUMMER SEASON: HOTELS ARE READY TO GIVE GUESTS AN EVEN BETTER WELCOME

In a video a group of Green Tourism Italy member hoteliers in Milano Marittima and Lido di Savio (Ravenna) tell a story of hard commitment after the disastrous flood last February

After the February storms devastating several costal areas in Romagna, specially in Cervia and Lidi Ravennati, Green Tourism Italy member hoteliers in Milano Marittima and Lido di Savio tell their experience. “We are back again! Thanks to very hard work in the last few weeks, we are as ready as ever to welcome our guests or even better than before.” This is the message from Luca Sirilli of Hotel Baya, Albarosa Gordini of Bellettini Hotel in Milano Marittima and Patrizia Tagliavini of Hotel Bahamas in Lido di Savio, in the Green Tourism Italy YOUTUBE channel video: http://www.tinyurl.com/gtitaly. These businesses were among the most damaged ones by the great sea storm that flooded several hotel properties last February and had to run against time to be ready in time for the opening of 2015 Summer Season and succeeded in their effort even adding some important innovations while restoring.

“The storm hit just when we were preparing for the new season – says Luca Sirilli of Hotel Baya – but the resilience of Romagna people made the flood an occasion to renovate the hall and have new low energy LED lighting as under the Green Tourism criteria. We had to work very tight and we have to thank our local craftsmen and businesses that met our needs to be quick.
“The tenacity of the Romagnoli spirit helped us recover from the damages of that dreadful flood – adds Albarosa Gordini of Bellettini Hotel in Milano Marittima – now we are ready for our guests for the next summer season.
e.

Our family – says Patrizia Tagliavini of Hotel Bahamas di Lido di Savio – the worst hit area from the sea storm– worked hard to face the damages in our property . Now we are working with the criteria of Green Tourism to ever improve our guests’ comfort and have them enjoy a very good greener holiday.

Annunci


Categorie:Dall' Emilia Romagna, Le news

Tag:, , , , , , , , ,

1 reply

  1. Brutta faccenda l’arretramento della costa; la Regione combatte da decenni il fenomeno con alterne fortune. Può darsi che sia giunto il momento di fare scelte drastiche, tipo allontanarsi un po dalla spiaggia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: