Sono all’insegna del calo (-9,9%) le previsioni di Cemar Agency Network per il mercato crocieristico italiano.

Rispetto al risultato del 20grandinavi-320x23413, concluso con 11,4 milioni di passeggeri, le proiezioni 2014 parlano di un calo del 9,9%, per un totale di 10,2 milioni, di cui 5,9 milioni in transito e 4,3 milioni imbarcanti e sbarcanti. Per le toccate nei porti italiani, previsto un calo di 11,5 punti (da 5.113 del 2013 a 4.525). a fine anno saranno transitate nelle acque italiane 143 navi da crociera contro le 151 del 2013, pari a una flessione del 5,3 per cento; crescono invece i porti italiani coinvolti nell’attività crocieristica, che dovrebbero passare da 63 a 70.

Fonte: TTG Italia



Categorie:In 100 parole

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: